Martedì 11 Dicembre 2018, 12:24

Parigi, spari e panico alla cattedrale di Notre Dame

Autore: Fonte ilmessaggero.it | Pubblicato Giugno 2017 in Attualità

Sparatoria nei pressi di Notre Dame di Parigi. La polizia ha fatto evacuare l'area. Testimoni oculari hanno raccontato che un uomo ha tentato di aggredire con un martello un agente della polizia municipale sulla spianata davanti alla cattedrale prima di essere neutralizzato e bloccato dai colleghi, che hanno aperto il fuoco. L'aggressore, che è stato ferito alle gambe, è stato portato via in ambulanza ed è ricoverato in ospedale.

Il segretario generale del sindacato di polizia Unité Sgp Police-Fo, Yves Lefebvre, ai microfoni di Bfm-Tv ha detto che il poliziotto è stato «colpito alla testa» con un martello ed è rimasto ferito «in modo non grave».

Dopo l'esplosione di due spari, si sono verificate scene di panico sulla piazza di Notre Dame. Lo riferisce un testimone sul posto a Bfm tv. «Operazione in corso a Notre Dame, evitare la zona», scrive la prefettura di polizia di Parigi su Twitter. La spianata davanti alla cattedrale parigina è ora deserta. La polizia ha reso noto che l'aggressore, oltre al martello, aveva anche due coltelli.

Circa 900 persone, come documentato in una foto di un turista tedesco e rilanciata da Nancy Soderberg su Twitter, sono bloccate all'interno della cattedrale di Notre-Dame dalla polizia, che sta setacciando il quartiere dell'ile de la Cité, in pieno centro di Parigi, alla ricerca di eventuali complici dell'aggressore. «Sono calmi, abbiamo spiegato loro la situazione e stiamo aspettando di poter uscire», ha spiegato alla tv BFM una esponente della diocesi incaricata della comunicazione, che si trova anche lei all'interno della chiesa.

La sezione antiterrorismo della procura di Parigi ha aperto un'inchiesta su quanto avvenuto.