Lunedì 10 Dicembre 2018, 00:34

Bye bye peli superflui

Autore: Vanessa Salzano | Pubblicato Novembre 2015 in Bellezza e Moda

Non sei ancora stanca di fare cerette e usare lamette o silk epil? Allora si vede che non hai mai provato la luce pulsata per eliminare i peli superflui, non solo per le gambe ma anche per inguine, braccia e viso! Si chiama IPL (Intense Pulsed Light) il metodo per l’eliminazione progressivamente definitiva dei peli ed è davvero veloce, facile e indolore. Ma l’IPL è utile anche per correggere i segni del fotoinvecchiamento sia da un punto di vista cromatico come, le lesioni vascolari, le lesioni pigmentate superficiali, sia da un punto di vista strutturale dell’epidermide.

Come funziona?
I sistemi di luce pulsata ad alta intensità (Intense Pulsed Light – IPL) emettono luce in un ampio spettro con lunghezze d’onda comprese tra 500 e 1200 nm. Con l’aiuto di filtri idonei, che escludono le lunghezze d’onda inappropriate, è possibile colpire con una certa selettività cromofori cutanei importanti come l’emoglobina e la melanina. Le ultime generazioni di IPL consentono trattamenti indolore per il paziente grazie alla sinergia tra raffreddamento ad acqua ed utilizzo delle celle di Peltier che abbassano la temperatura dell’area trattata fino a 10°C.

A chi è adatto questo tipo di trattamento? La persona ideale ha i peli scuri, ma con i nuovi strumenti di IPL si possono raggiungere ottimi risultati con diversi tipi di peli e con tutti i tipi di pelle. I peli scuri sono più facili da trattare poiché contenendo più melanina si scaldano e si modificano più facilmente. I peli grigi o bianchi non contenendo melanina sono quelli più difficilmente trattabili. In cosa consiste il trattamento? Viene applicato uno strato di gel refrigerato sulla zona da trattare, che ha il compito di indirizzare la luce verso la pelle. L’epilatore a luce pulsata viene posto sulla pelle ed un breve impulso di luce viene rilasciato. L’impulso rilasciato andrà a colpire più follicoli contemporaneamente e questa operazione viene ripetuta fino a completare l’intera area da trattare. A fine trattamento viene rimosso il gel e idratata la zona. Solo i peli in fase di crescita sono colpiti dalla luce pulsata, pertanto sono necessari trattamenti multipli per ottenere un buon risultato; ognuno viene eseguito solitamente ogni 2-8 settimane a seconda della zona trattata, fino a quando non si ottiene un risultato soddisfacente. Il numero dei trattamenti necessari varia, ma tipicamente sono richiesti dai 6 trattamenti in su per ottenere dei risultati ottimi.