Sabato 20 Aprile 2019, 20:21

Proteggi i capelli dal freddo

Autore: a cura di Fortunata Staiano | Pubblicato Gennaio 2019 in Bellezza e Moda

Per superare l’inverno i capelli meritano un’attenzione extra, a causa del freddo pungente e dei problemi connessi.
Il primo è rappresentato dall’aria molto secca dei luoghi chiusi, ma anche dell’ambiente esterno, infatti più l’aria è fredda minore è il suo tasso di umidità. Come conseguenza, i capelli diventano secchi e sciupati, e lo stesso discorso vale per il cuoio capelluto che diventa estremamente sensibile. Inoltre, ogni grado in meno le ghiandole sebacee riducono la produzione di sebo del 10% circa. Un altro problema per il cuoio capelluto è l’utilizzo di cappelli di lana, che spesso provocano fastidiosi pruriti.
L’unico rimedio per contrastare cute e capelli secchi è utilizzare trattamenti in grado di ripristinare un giusto livello di idratazione.
Se si è soliti usare piastre per lisciare i capelli sarebbe opportuno proteggere preventivamente i capelli con speciali prodotti.
Le spazzole dotate di setole in materiale naturale proteggono lo strato cutaneo superficiale e sono l’ideale per neutralizzare la carica statica all’interno dei capelli.
Se i capelli sono veramente troppo elettrizzati e non vogliono saperne di stare al loro posto si possono utilizzare dei buoni prodotti anti-crespo per mettere un po’ d’ordine disciplinare le ciocche ribelli.
E’ consigliabile anche un trattamento senza risciacquo specifico, in grado di riparare i capelli e al tempo stesso creare anche un sottile strato protettivo che difende i capelli dall’aria fredda.
In alternativa una soluzione classica: spruzzare lacca per capelli da una distanza di 20/30 cm e distribuirla con le mani in maniera omogenea su tutta la capigliatura. Questo trucco aiuterà a tenere sotto controllo l’elettricità statica!