Giovedì 18 Ottobre 2018, 03:26

Sai perché si dice ''avere una gatta da pelare''?

Pubblicato Ottobre 2018 in Sai Perché e Eureka

Ogni volta che ci si ritrova alle prese con un grattacapo si utilizza l’espressio­ne “avere una gatta da pelare”. In italiano “pelare” una gatta vuol dire toglier­le il pelo nel senso di “tosarlo” o, più semplicemente, di lavarlo e pettinarlo accuratamente. Così l’espressione idiomatica si riferirebbe all’idea che i gatti detestino questo tipo di attenzioni e di conseguenza per divincolarsi reagisca­no disperatamente, dimenandosi o graffiando quando sono costretti a farlo. E sembra che le gatte quasi sempre battono i colleghi maschi in quanto a difen­dersi per evitare questo tipo di trattamento del pelo.