Giovedì 13 Dicembre 2018, 18:30

Persona stressata: Quali parole non dire

Autore: Luca Ricciardi | Pubblicato Luglio 2017 in Cultura

Parlare con una persona stressata è una impresa dif­ficile: per non colpire la suscettibilità di chi è sotto­posto a una forte tensione bisogna fare molta at­tenzione alla scelta delle parole da dire. In questo caso meglio evitare alcune espressioni che potrebbero sortire un effetto contrario.

“Dai, non te la prendere che passerà!”

Minimizzare la situazione con frasi fatte è assoluta­mente controproducente, perché dà la sensazione che l’interlocutore non capisca la tragicità del momento che si sta vivendo. L'unico modo è quello di accogliere la preoccupazione, invece di contrastarla.

“Ce l’hai con me?”

E’ importante non prendere lo stress altrui come una cosa personale, perciò una frase permalosa come que­sta potrebbe irritare non poco chi ha pensieri completa­mente differenti. Lo stress scaturisce generalmente da qualcosa di più grande di un piccolo particolare o da una singola situazione. Si potrebbe provare a fare discreta­mente qualche domanda, senza però costringere l’altro a esprimersi con una serie di domande e risposte come in un film poliziesco. Se la persona stressata ha voglia di parlare, bisognerebbe lasciarla sfogare secondo i propri ritmi. In caso contrario, è meglio fare un passo indietro e aspettare il momento giusto per aiutarla.

“Calmati, anche io sono stressato.”

Trovare il modo per rilassarsi, soprattutto a coman­do, è difficile per la maggior parte delle persone e sicura­mente è ancora più difficile per qualcuno stressato. Inol­tre, banalizzare la sofferenza dell'altra persona facendo paragoni, potrebbe scatenare un gesto di stizza, perché sembrerebbe una sorta di competizione grottesca nel­la disgrazia. Meglio offrirsi di fare attività insieme come uscire per una passeggiata, così da prendersi il tempo di riacquistare un po' di serenità.

“Cerca di fare quello che ti piace e prenditi un po' di tempo per te“

E' un valido consiglio, ma va dato con cautela consi­derando che chi è stressato semplicemente non riesce a rilassarsi.

“Non ingigantire le cose!”

La verità è che quello che per qualcuno potrebbe es­sere semplice, potrebbe non esserlo per qualcun altro. Per una persona stressata, tutti sono grandi problemi. Meglio ricordarle che esiste un modo per uscire da quel­la situazione e che si è lì per aiutarla.