Domenica 16 Dicembre 2018, 18:16

Liberati dal mal di schiena con la ginnastica

Autore: dott. Ireneo Nefando | Pubblicato Novembre 2017 in Salute

Ti sei piegato a raccogliere un oggetto pesante da terra senza piegare le ginoc­chia ed ora sei rimasto bloccato con la schiena? Quando la flessione provoca una stiratura muscolare troppo forte dei muscoli lombari, il corpo reagisce con una contrazio­ne involontaria della muscolatura che colle­ga una vertebra all’altra provocando un bloc­co dell’ultima vertebra lombare L5 rispetto all’osso sacro.

Un elemento che predispone al mal di schiena, oltre ai movimenti scorretti, è sicu­ramente la mancanza di elasticità della mu­scolatura. La debolezza dei muscoli della schiena che perdono via via tono, obbligano la colonna vertebrale ad un lavoro eccessivo per sostenere il peso del corpo che a lungo termine può indurre un assottigliamento dei dischi intervertebrali con conseguente colpo della strega alla schiena.

Purtroppo più si è sedentari più si avrà mal di schiena; il problema è la mancanza di mo­vimento.

La cosa importante da fare per prevenire il mal dischiena è il controllo della postura e lo svolgimento con regolarità di un programma di esercizi di scarico e allungamento mirato in palestra. E’ possibile evitare il ripetersi di ulteriori problemi di contratture alla schiena seguendo un ottimo allenamento dei musco­li della schiena e dei muscoli sinergici, con un minimo di streatching regolare e settimanale.