Martedì 18 Maggio 2021, 10:37

Come portare i baby hair con stile

Autore: a cura di Fortunata Staiano | Pubblicato Settembre 2020 in Bellezza e Moda

Vengono definiti baby hair quei capelli sottili e corti che generalmente incorniciano l’attaccatura dei capelli all’altezza di tempie, fronte o sotto la nuca rendendo la linea dell’attaccatura meno ordinata e netta.
Secondo il tipo di capelli e la loro texture i questi capellini che potrebbero sembrare fuori posto perché ribelli e difficili da gestire, diventano invece un elemento glamur.
Come trasformare queste piccole ciocche che sembrano “di troppo” in un elemento decorativo e decisamente di tendenza? La soluzione più facile è imparare a portali con stile!
Prima regola fondamentale non rasare i baby hair, bisogna semplicemente accettare i propri capelli così come sono e sfruttare la situazione come fanno molte star. Un esempio è la bellissima Jennifer Lopez che ultimamente si diverte a lasciarsi acconciare i baby hair in modi diversi: le sue code, i look sciolti sono sempre incorniciati dalle piccole ciocche, più o meno ordinate, lasciate sciolte o pettinate in riccioli ben definiti, ma mai casuali.
Piccoli trucchi per rendere perfetta ogni acconciatura
Chi non adora il famigerato chignon spettinato? Famosi hair stylist lo ha voluto con ciocche lasciate scendere sul viso liberamente, come se le modelle “se lo fossero fatto da sole”. I baby hair sono perfettamente complementari in queste acconciature morbide e per chignon disordinati, perché così i capelli acquisiscono un tocco di giovinezza in più!
Se si desidera una pettinatura strutturata sarà impossibile usare la piastra per fissare i baby hair nell’acconciatura, essendo molto corti, al massimo un paio di centimetri di lunghezza. In questo caso il trucco consiste nel pettinare i baby hair tirandoli all’indietro con uno spazzolino da denti imbevuto in un po’ di gel o lacca. Inoltre si posso aggiungere delle decorazioni dorate o glitterate da applicare con una mollettina per gestirli meglio, e dare un tocco di classe in più alla pettinatura.
Il taglio
Essendo molto corti, al massimo un paio di centimetri di lunghezza, non è facile usare la piastra per renderli più lisci e omogenei rispetto al resto della chioma, né fissarli nell’acconciatura. Si potrà, però, ricorrere a un nuovo look che domi o camuffi questi fastidiosi capellini per sentirti a proprio agio e allo stesso tempo bella. Non potendo pettinarli e dare loro la forma desiderata, si può chiedere al parrucchiere un taglio che aiuti a camuffare la loro presenza come i tagli con frangia o ciuffo laterale. Questi permettono di coprire del tutto o in parte l’attaccatura dei capelli, nascondendo i baby hair.
Per quanto la chioma sia lunga e fluente, quei capellini non cresceranno, complice la genetica. Ma almeno, può essere di conforto il fatto che la moda li abbia sdoganati e che, da difetto, siano passati a essere un elemento di stile che donano un’aria fresca e sbarazzina a qualunque look.

Fortuna Staiano
Hair Stylist
Corso Italia, 315 - Piano di Sorrento
Cel. 339.25.91.221