Lunedì 10 Dicembre 2018, 00:49

Creme viso: Qual è la quantità giusta da applicare al viso?

Autore: Anna Esposito | Pubblicato Agosto 2016 in Bellezza e Moda

Per ottenere il massimo risultato da creme, fluidi e sieri per il viso, ogni cosmetico deve essere dosato nella quantità giusta, per dare il meglio di sé ed evitare sprechi o reazioni allergiche. Troppa crema idratante non serve perché la pelle non riesce ad assorbire una quantità eccessiva di prodotto che andrà invece ad occludere i pori.
I risultati migliori non dipendono soltanto dalla quantità di prodotto che si usa ma soprattutto dalla regolarità con cui vengono applicate le creme viso.

Qual è il modo giusto di applicare una crema viso?
Preleva dalla confezione una piccola quantità di crema e picchietta fronte, angoli delle labbra, esterno occhi e zigomi. Stendila usando i polpastrelli con movimenti leggeri e circolari. Ricorda di procedere sempre dal centro del viso verso i lati. Infine, per migliorare la circolazione del viso, pizzica la pelle e picchietta dolcemente l’intera superficie della faccia.

Come capire se ho applicato la giusta quantità di prodotto?
La quantità di crema di cui la pelle ha bisogno varia a seconda di quanto si è stati esposti al freddo, al caldo, all’umidità. Generalmente si utilizza un’unità di misura che si chiama finger unit: è la quantità contenuta sulla punta del dito indice e corrisponde a circa mezzo grammo. Comincia stendendo poca crema, se dopo una decina di minuti la pelle è lucida, significa che la quantità che hai prelevato è esagerata, per eliminare l’eccesso di prodotto passa una velina sul viso. Se invece la cute tira, è il caso di eseguire una seconda piccola applicazione.

I prodotti antietà sono veramente efficaci?
Se applicati con regolarità ci si può aspettare un netto miglioramento del tono e della luminosità cutanea. Per vedere i primi risultati di una crema antiage però ci vuole un po’ di pazienza: si deve attendere almeno un paio di settimane di uso continuo.

TROPPA CREMA O TROPPO POCA?
È tutta una questione di “cultura della quantità” che si impara nel tempo. Applicare il quantitativo adeguato è importante: se si usa la giusta quantità di prodotto, se ne ottimizzano i risultati.
Al contrario, uno strato eccessivo può impedire al prodotto di agire al meglio.

CREME VISO
• Idratante antirughe: massaggia sul viso, sul collo fino ad arrivare al décolleté. Mai trascurare queste parti che hanno bisogno di cure costanti.
• Crema con filtro solare: stendete bene il prodotto e non dimenticate nessun punto del viso, soprattutto sul naso per mettere uno scudo alla pelle evitando che si possa arrossare.
• Fluido: diminuisci la dose perché il rischio è che la pelle finisca per essere appiccicosa.

CONTORNO OCCHI
Tre chicchi di riso per parte. Questa è la quantità giusta da usare sia mattina che sera. Distribuisci in questo modo: uno va massaggiato sulla palpebra inferiore, uno su quella superiore e il terzo lateralmente (dove si formano le zampe di gallina), portando il massaggio fino alle tempie. Non superate questa dose perché il prodotto in eccesso che non viene assorbito dalla pelle può favorire gonfiori che accentuano le borse.

IL SIERO
Ne occorrono solo 4-5 gocce perché si tratta di formulazioni ultra-concentrate che spesso contengono vitamina C o acido glicolico che ad alte dosi possono provocare reazioni irritanti.
Calcola una goccia in meno se dopo hai intenzione di applicare sopra un´altra crema.