Domenica 16 Dicembre 2018, 18:44

Laser a Diodo

Autore: Marianna Rossi | Pubblicato Novembre 2017 in Bellezza e Moda

Il laser a diodo rappresenta senza dubbio la nuova frontiera nel campo dell’epilazione cha ha reso or­mai obsoleti i vecchi sistemi (tipo la luce pulsata) no­nostante il “principio di funzionamento” sia lo stesso e cioè la FOTO-TERMOLISI SELETTIVA. In particolare il pelo contiene una sostanza chiamata “melanina” che ne determina il colore ed il trattamento con il la­ser permette di emanare un’energia luminosa, ad una certa lunghezza d’onda e ad un’intensità specifica, che viene assorbita dalla melanina contenuta nel pelo e trasformata conseguentemente in energia calorifica che, a sua volta, va a colpire il bulbo pilifero distrug­gendolo o riducendone la vitalità .
Grazie al laser a diodo siamo capaci di realizzare un trattamento che nell’arco temporale di un anno più o meno riesce a determinare una progressiva e signi­ficativa riduzione dei peli nella zona trattata mentre quelli che eventualmente permangono saranno mol­to meno spessi e quindi visibili. Il laser ha poi tutta una serie di vantaggi rispetto ad altre tecnologie!

Innanzitutto la velocità: i tempi dell’applicazione sono molto ridotti sulle zone più grandi basti pensare che le gambe si fanno in poco più di mezzora.
Grazie alla velocità inoltre si riesce a rendere il trat­tamento economicamente accessibile a tutti riducen­do nettamente anche i costi della seduta: parliamo di 35 euro a seduta per inguine o ascelle, di 40 per un viso completo o di 90 euro per le gambe complete (ov­viamente senza considerare “ulteriori offerte”). Le se­dute nella maggior parte dei casi sono mensili e quindi anche i relativi costi. Diciamo che quindi si tratta di un trattamento democratico perché accessibile a tutti!
Siccome poi la percezione del calore è molto ri­dotta sia per il sistema di raffreddamento sulla punta del manipolo che per la minore dispersione di energia sulla pelle in superficie il dolore è praticamente inesi­stente anche per gli uomini che hanno notoriamente un pelo molto più rigido e spesso!

Altro grande vantaggio del laser è la possibilità di trattare anche pelli abbronzate e quindi i fototipi più scuri con maggiore efficacia e risultati migliori senza contare che il trattamento non verrà sospeso neanche nel periodo estivo!
Se non siete ancora convinti di scegliere questo nuovo metodo per dire basta ai peli superflui e far si che rimangano solo un brutto ricordo non vi resta che passare a trovarci per un check-up gratuito e per ogni ulteriore informazione.