Giovedì 13 Dicembre 2018, 18:31

I Trucchi Salva Linea per limitare i "danni"

Pubblicato Dicembre 2017 in Salute

Chi sta seguendo una dieta ipocalorica per perdere peso può trovarsi in difficoltà in questo periodo di festa dove sono previsti numerosi pranzi con portate molto elaborate e caloriche. Purtroppo dietro il finale c'è l'ago della bilan­cia che segnerà immancabilmente qualche chilo in più a testa. Una zavorra di stagione difficile da smaltire. Eppu­re, qualcosa per evitare di ritrovarsi con una taglia in più si può fare. 

  • Mangia negli orari abituali. Se il pranzo o la cena saranno posticipati, è meglio consumare comun­que un piccolo spuntino all’orario solito. 
  • Inizia con cibi sani. Sarebbe bene cominciare man­giando le verdure per frenare l’appetito. 
  • Preferisci il pesce. Si può approfittare di questo periodo per consumare il pesce: è meno calorico, più digeribile e contiene acidi grassi polinsaturi an­tiossidanti. 
  • Niente bis. Tieni d'occhio le pozioni. Assaggia un po' di tutto, ma riduci le quantità. Mai eccedere. 
  • Ricicla gli avanzi. Quello che avanza può essere congelato e consumatelo successivamente. Se avanzano dolci, panettoni ancora imballati, ciocco­lata, regala tutto a qualche centro di accoglienza. 
  • Limita alcolici ed evita bibite gassate e zucchera­te sopratutto se si hai intenzione di concederti un dessert. 
  • Non saltare pranzo o cena per limitare le calorie assunte. Meglio intervallare con un pasto a base di frutta e verdura. Possono essere utilizzate per de­purarsi a cena dopo un pranzo troppo abbondante o all'indomani di una cena fuori regola.

Nei giorni successivi può servire adottare qualche trucchetto che compensi in qualche modo gli eccessi ali­mentari come le tisane depurative e drenanti che facilita­no l'eliminazione delle tossine. Dopo pasto abbondante puoi aiutare il fegato a depurarsi con una tisana al carcio­fo: facendo bollire una foglia di carciofo non trattato con dell’acqua. La sera prima di andare a dormire, scegli invece una tisana alla cannella con aggiunta di scorza di limone. Ha un effetto digestivo.
Ricorda: non si recuperano i chili persi con qualche pec­cato di gola a tavola ogni tanto, ma interrompendo la dieta per una settimana.